ITINERARI ORGANISTICI, EDIZIONE 2005 – MARON DI BRUGNERA

Giovedì 29 settembre 2005 – ore 20,45
Maron di Brugnera – Chiesa Parrocchiale di San Michele Arcangelo

LA MUSICA ORGANISTICA DELLA GERMANIA DEL NORD PRIMA DI BACH

Organisti:
Walter Spadotto (1) e Mario Scaramucci (2)


H. SCHEIDEMANN (1596-1663)

(1) Praeludium in d
Canzon in F
Jesu, wollst uns weisen

M. WECKMANN (1621-1674) (2)
Praeludium a 5 vocum
Canzon in d

A van NOORDT (?- 1675) (2)
Psalm24

J.A. REINCKEN (1623-1722) (2)
Praeludium in Sol
Fuga in sol

J.C. BACH (1642-1703) (1)
Aria Eberliniana pro dormente Camillo thema con 15 variazioni

D. BUXTEHUDE (1637-1707)
Eine feste Burg ist unser Gott BuxWV 184 (2)
Ciacona in e BuxWV 160 (1)
Wie shoen leuchet die Morgenstern BuxWV 175 (2)
Fuga in c BuxWV 174 (1)
Praeludium in c BuxWV 137 (1)


 

MARIO SCARAMUCCI
Diplomato in Organo, Composizione organistica, Musica corale, Direzione di coro e Clavicembalo al Conservatorio “B. Marcello” di Venezia, esplica dall’età di 12 anni un’attività concertistica di carattere poliedrico con particolare interesse verso la musica rinascimentale, barocca e settecentesca, accompagnata da una ricerca stilistica e musicologica attenta anche alle interazioni tra linguaggio polifonico, cantabilità e peculiarità degli antichi strumenti a tastiera. In tal senso si inseriscono le esperienze nella conduzione di gruppi di musica antica, la ricerca e la trascrizione delle fonti musicali e la loro riproduzione con strumenti filologicamente attendibili.

Parallelamente a ciò ha effettuato anche attività didattica, insegnando Teoria e solfeggio, armonia e storia della musica presso le scuole di musica “P. Edo” di Pordenone ed “Euterpe” di Casarsa (PN), nonché di accompagnatore.

Autore di musiche corali e strumentali, ha inoltre elaborato ed armonizzato molta musica per il coro.

Dirige i cori “Città di Pordenone” (con il quale ha realizzato un progetto sull’ esecuzione dei mottetti di Bach in collaborazione con il coro “Kirche am Markt” di Amburgo), “Primo Vere” di Porcia e i “Piccoli cantori Vittorino da Feltre” di Sacile. Membro dell’Associazione “Vincenzo Colombo” di Pordenone, è organista accompagnatore del “Chancel Choir” della base USAF di Aviano. E’ docente di Teoria e solfeggio al conservatorio “G. Tartini” di Trieste.


WALTER SPADOTTO
Ha compiuto gli studi musicali al Conservatorio “B: Marcello” di Venezia, conseguendo nel 1983 il diploma in Organo e Composizione organistica sotto la guida del maestro Severino Tonon. Successivamente ha studiato composizione con il maestro C. Battel, organo con il maestro Finotti e clavicembalo con il maestro I. Gregoletto.

Nel 1990, presso il Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto, ha conseguito il Diploma in Clavicembalo, sotto la guida del maestro A. Marcon.

Ha seguito i corsi di perfezionamento presso l’Accademia di Musica Italiana per Organo di Pistoia, sotto la guida del maestro Harald Vogel.

Si è dedicato allo studio del repertorio clavicembalistico con il maestro E. Smith.

Ha seguito i corsi di perfezionamento promossi dall’Associazione per la musica sacra “Vicenzo Colombo” di Pordenone sotto la guida dei maestri Jaud, Ghielmi, Tagliavini. Frequenta il corso di composizione presso l’ Istituto Benvenuti di Conegliano Veneto tenuto dal Maestro Daniele Zanettovich. E’ membro dell’Associazione “Vincenzo Colombo” di Pordenone. Ha inciso per la Rivoalto un cd dedicato alla musica di D. Buxteude.


Organo-Maron

Organo a due tastiere di Francesco Zanin (1996)
Trasmissione meccanica sospesa, temperamento Tatini/Vallotti. Due manuali di 56 note (do1-sol5) e pedaliera diritta di 30 note (do1-fa3).

I Manuale
Principale 8, Ottava 4, Quintadecima 2, Decimanona 1 1/3, Vigesimaseconda 1, Mistura 2 file, Flauto a camino 8, Flauto tappato 4, Sesquialtera 2 file.

II Manuale
Principale in eco 8, Voce Umana 8, Bordone 8, lauto a camino 4, Flautop in XII 2 e 2/3, Quintadecima 2, Cembalo 2 file, Oboe (tremolo)

Pedale
Subbasso 16, Basso 8, Trombone 8.

Accessori
Unione I-Ped., unione II-Ped, unione II-I, cassa espressiva per II manuale.

Share