XVIII FESTA DI SAN GIOVANNI

Chiesa di San Giovanni dei Cavalieri – Prata di Pordenone
Venerdì 24 giugno 2008

Programma della festa:

Venerdì 20 giugno 2008, ore 20.30
Convegno: La chiesa di San Giovanni alla luce delle ultime indagini archeologiche

relatori:
dott.ssa Paola Ventura, Soprintendenza per i Beni Archeologici per il Friuli Venezia Giulia
dott. Simone Masier, Archeologo, Cooperativa Petra di Padova
dott. Fabio Cavalli, Accademia Jaufré Rudel di studi medievali

Lunedì 23 giugno 2008, ore 20.30
Conferenza – testimonianza su“ Il Cammino di Santiago de Compostela”
a cura di Mauro Cattai
in collaborazione con A.V.I.S. di Prata

Martedi 24 giugno 2008
Ore 18.00: Inaugurazione dei restauri della Chiesa di San Giovanni.
Relazione dell’arch. Ettore Pollesel
Presentazione dell’Orto Botanico medievale. Intervento prof. Aldo Dionisio

Ore 19.30
Vespro, con la partecipazione di cantori dei cori parrocchiali di Prata, Villanova, Maron, Visinale e Puia

Ore 20.00
Santa Messa, col proprio di San Giovanni Cantato dalla Cappella Altoliventina

Ore 21.00
Concerto In dedicatione Ecclesiae. Musiche di Guillaume Dufay.
Cappella Altoliventina – Ensemble Dramsam


Guillaume Dufay, In Dedicatione Ecclesiae

Cappella Altoliventina
Ensemble Dramsam
Dir. Sandro Bergamo

Introitus Terribilis est locus iste ant. greg.
Kyrie
Gloria dalla Missa Se la face ay Pale
Graduale Locus iste ant. greg.
Alleluia Domine, dilexi decorem ant. greg.
Credo dalla Missa Se la face ay Pale
Offertorium Domine Deus ant. greg.
Sanctus
Agnus Dei dalla Missa Se la face ay Pale
Communio Domus mea ant. greg.
Motectus Nuper Rosarum Flores


Cappella Altoliventina
Sandro Bergamo. Marco Rinaldi – controtenori
Fabio Comberlato, Michele Da Ros, Nicolò Pasello. Claudio Zinutti – tenori
Marco Casonato, Gianfranco Cisilino – bassi

Ensemble Dramsam
Giampaolo Capuzzo – flauti,
Fabio Accurso – liuto, flauto,
Giuseppe Paolo Cecere – viella,
Eugenio Bernes – viella


L’Ensemble Dramsam ( che deve il suo nome ad un toponimo latino, di oscuro etimo, appartenuto ad un piccolo ed antichissimo borgo alle pendici del Carso goriziano) formato da professionisti nel campo della musica antica, nasce a Gorizia nel 1985. Dall’86 si dedica attivamente alla diffusione del patrimonio musicale medievale di area linguistica romanza. Nell’88 è tra i fondatori dell’Accademia “Jaufrè Rudel”di studi medievali. L’Ensemble Dramsam ha al suo attivo numerose incisioni discografiche, radiofoniche e televisive di musica antica ed ha collaborato a produzioni di musica contemporanea sia in esecuzione dal vivo che in incisioni discografiche. Il Dramsam, diretto da Giuseppe Paolo Cecere, si propone lo studio e la interpretazione del patrimonio musicale antico attraverso una accurata mediazione tra rigore filologico ed approccio artistico. Particolarmente attento alla dimensione organologica, l’Insieme dedica particolare cura alla ricostruzione ed all’utilizzo di copie di strumenti storici, proponendosi un utilizzo dell’apparato strumentale consono alle diverse epoche, ai repertori musicali ed ai contesti culturali. In questi ultimi dieci anni i musicisti dell’Insieme DRAMSAM hanno tenuto concerti di musica antica nelle principali città italiane e per importanti istituzioni culturali europee ed extraeuropee.


 

in collaborazione con:
la Parrocchia di Santa Lucia di Prata

Share