XVI FESTA DI SAN GIOVANNI

clamor_gaudium

20-24 Giugno 2007
Chiesa di San Giovanni dei Cavalieri – Prata di Pordenone

Programma della festa

Mercoledì 20 giugno 2007 – ore 20.30
Essendo in restauro la Chiesa di San Giovanni, la conferenza si é tenuta nella CHIESA DI SAN SIMONE a Prata di Sopra
POTESTAS ET CONSULES – Statuti ed istituzioni pubbliche a Prata in età medioevale,
Relatrice dott.ssa Giovanna Frattolin

Domenica 24 giugno 2007 (San Giovanni)
ore 20.00 santa messa all’aperto
ore 21.00 banchetto medioevale
con la partecipazione del Gruppo di cornamuse“clamor et gaudium”



 

Il gruppo “Clamor et Gaudium” nasce nel 1996 con l’intento di promuovere la musica antica, dedicandosi infatti allo studio e alla riproposta al pubblico di un repertorio che va dai brani medioevali alle danze rinascimentali. L’artista girovago, il menestrello, è la figura del medioevo che ha ispirato il carattere del gruppo, che cerca così di ricreare momenti di festa sia in piazza e in strada fra la gente sia alle cene medioevali e ai concerti. Nel rispetto della filologia, cerca di interpretare le musiche scelte evitando fredde operazioni accademiche, lontane non solo nel tempo, ma anche dal pubblico.

Le musiche proposte sono ricavate da fonti antiche: dai Carmina Burana (dal Codex Burnus, XIII sec.) qualche brano sia sacro che profano, qualche composizione di Walter von der Vogelweide, Minnesanger austriaco del XII sec.. Gli strumenti musicali utilizzati sono cornamuse (gaita galiziana), pive, flauti dolci, ghironda e percussioni di vario tipo (tamburo a bandoliera, tamburello siciliano, tammorra, cembali, darbouka); grazie alla collaborazione con altri musicisti ci presentiamo anche con musette francese, bombarda, pipe and tabor, zarb e viella. Per le esibizioni il gruppo indossa costumi antichi, adatti al tipo di spettacolo rappresentato.

E’ intervenuto nella maggior parte delle manifestazioni storiche della nostra regione: festa della zucca di Venzone, Tempus Est Jocundum di Gemona, la rievocazione di Cormons, quella di Palmanova, quella di Cordovado, al castello di Caneva di Sacile e altre ancora; ha partecipato a rievocazioni in Toscana, Emilia Romagna, Veneto, Basilicata, Piemonte, Lombardia, Abruzzo, Liguria, Trentino Alto Adige…. Fuori dall’Italia si è esibito a Parenzo, in Istria, in occasione di una rappresentazione teatrale curata dall’Accademia “Nuova esperienza teatrale” di Palmanova, in Lussemburgo in occasione della celebrazione della fondazione del Gran Ducato, alla festa medievale di Friesach (Austria), Horsens (Danimarca) 2002-2003-2004, Ljubljana (Slovenia) 2002-2003, alla Spada nella Rocca a Bellinzona (Svizzera) 2004.

Gli spettacoli che propone riguardano la musica per strada, concerti sia all’aperto che in ambienti chiusi, interventi a banchetti, e in occasione di inaugurazioni.


in collaborazione con:
Parrocchia di Santa Lucia di Prata

con la sponsorizzazione di:

logo_florida_mobili

 

logo_santa_luci_mobili

 

banca_popolare_friuladria

Share