ALTOLIVENZAFESTIVAL 2018/19

 

 

Movimento nel tempo, la musica si fa, in questa XXIV edizione di Altolivenzafestival, movimento nello spazio.

Ci si muove, con la musica, al seguito di antichi viaggiatori che, come l’inglese Charles Burney, percorsero il continente per ascoltare di persona la musica europea del loro tempo, conoscerne i protagonisti, raccoglierne le testimonianze e gli spartiti. O si viaggia stimolati da moderni viaggiatori, che del loro girovagare lasciano segno nei Carnets de Voyage esposti a Porcia.

Si viaggia lungo rotte internazionali e si esplora il territorio circostante: quell’Alto Livenza che svela, scrutandolo, una ricchezza imprevista di bellezze naturali e di luoghi dove l’uomo, armonicamente inserito nell’ambiente, ha saputo dare uguale alle sue creazioni.

Si viaggia con la fantasia lungo itinerari che sono metafore della vita, come il viaggio del giovane innamorato dei lieder schubertiani. Si viaggia metaforicamente lungo i sentieri della musica, scrutandone l’evoluzione nel suo passare da una forma all’altra, o nell’incontro fra tradizione diverse, portate da nuovi cittadini che hanno varcato i mari.

E ci accorgiamo che la musica, nel suo inquieto fluire, è il linguaggio che meglio può accompagnare il nostro vivere quotidiano, dove lo ‘stare’ appare sempre più illusorio.

 

Con il sostegno di:


Giovedì 30 agosto – ore 20.45
Chiesa di San Bartolomeo – Roveredo in Piano

SULLE TRACCE DI CHARLES BURNEY – I TAPPA
viaggio musicale dalla Germania del Sud alla Germania del Nord
al tempo del Barocco

WOLFGANG ZERER, organo

(programma)

 


Domenica 2 settembre – partenza ore 8.30 da Pordenone
Cordenons, chiesa S. Giacomo; Porcia, villa Dolfin; San Quirino, Villa Cattaneo

IN BICI CON VIVALDI
musica itinerante per ciclisti ecologici

ACCADEMIA PALATINA
Elena Abbati, violino 
Giulio Padoin, violoncello
Elia Pivetta, clavicembalo

musiche di Vivaldi e Albinoni

In collaborazione con FIAB; prenotazioni e iscrizioni  333-1718141;  333-4248424; 333-8352808

(programma)


Domenica 2 settembre
villa Dolfin-Correr – Porcia

ore 17.00

 

ATTRATTIVE VIAGGIANTI
inaugurazione mostra di Carnets de Voyage

in collaborazione con l’associazione Macheri

ore 18.00
DIE WINTERREISE di Franz Schubert

Alessandro Cortello, tenore
Michele Bravin, pianoforte

(programma)

 


Giovedì 6 settembre – ore 20.45
Chiesa di Santa Maria degli Angeli – Visinale di Pasiano

NAPOLETANI A PARIGI
ENSEMBLE LABIRINTO ARMONICO

Pierluigi Mencattini, Giovanni Rota violini barocchi
Walter D’Arcangelo organo

(programma)

 


Domenica 9 settembre – ore 17.00
Duomo di San Marco – Portobuffolè

SULLE TRACCE DI CHARLES BURNEY – II TAPPA
Il ballo della vita

ALBERTO BUSETTINI, organo e clavicembalo

(programma)

 

 


Sabato 22 settembre – Polcenigo
ESPLORANDO L’ALTO LIVENZA: IL MUSEO DELL’ARTE CUCINARIA
ore 18.30 
Visita al Museo dell’Arte Cucinaria
Con Alessandro Marzo Magno
Buffet offerto dall’Associazione provinciale cuochi

0re 20.45

Teatro Comunale
L’ORECCHIO GOLOSO
musica e cucina alla corte estense nelle cronache di Cristoforo di Messisburgo

ENSEMBLE UTFASOL

(programma)


Domenica 23 settembre – ore 17.00
Villa Arrigoni-Aganoor – Mansuè

ESPLORANDO L’ALTO LIVENZA: Villa Arrigoni-Aganoor
Musica ai tempi di Vittoria Aganoor

OPTER TRIO
Francesco Lovato violino
Guglielmo Pellarin corno
Federico Lovato, pianoforte

(programma)


Sabato 29 settembre – ore 20.45
Chiesa di San Giovanni Battista – Meduna di Livenza

ON THE ROAD
Viaggi corali statunitensi

CORALE ZUMELLESE
direttore Manolo Da Rold

(programma)

 


Domenica 30 settembre – ore 20.45
Chiesa parrocchiale – Savorgnano di San Vito a Tagliamento

 

SULLE TRACCE DI CHARLES BURNEY – III TAPPA

Elisabeth Zawadke, organo
Accademia d’archi Arrigoni
Federico Guglielmodirettore e violino solista

(programma)

 


Martedì 2 ottobre – ore 20.45
Villa Varda – Brugnera

BAROCCHISTI A NEW YORK
Bach, Vivaldi e Händel in swing 

Arseniy Shkaptsov, fagotto
Karolis Šarkus, clarinetto e sassofono
Chris Moy, chitarra elettrica
Andi Heinrich,  tastiere
Enea Besana, batteria
Gediminas Stepanavičius, contrabbasso

ORCHESTRA CERESIO SWING
Michele Patuzzi, direttore

(programma)


Venerdì 5 ottobre – ore 20.45
Chiesa Parrocchiale – Fontanelle

SENTIERI DI GUERRA
La messa La Bataille di Clement Janequin

CAPPELLA ALTOLIVENTINA
Claudio Zinutti, organo
Sandro Bergamo, direttore

(programma)


Domenica 7 ottobre – ore 20.45
Chiesa Parrocchiale – Giais

NOTE DI PASSAGGIO
Viaggi tra marce e processioni organistiche con tre stazioni mariane

Giovanni Feltrin, organo

(programma)

 


Domenica 14 ottobre – ore 16.00
Museo Diocesano – Pordenone, via Revedole 1

ESPLORANDO L’ALTO LIVENZA
Simone Toffolon guida alla scoperta del museo diocesano di Pordenone

I SOLISTI AMBROSIANI
Tullia Pedersoli, 
soprano
Davide Belosio, violino
Claudio Frigerio, violoncello
Enrico Barbagli, clavicembalo

SEICENTO MISTICO: viaggio nella musica sacra del Seicento

(programma)


Domenica 21 ottobre – ore 18.00
Chiesa di San Simone – Prata di Sopra

ESPLORANDO L’ALTO LIVENZA
La chiesa di San Simone a Prata di Sopra

DEL SONAR CON OGNI SORTE DE FLAUTI

Stefano Bet, traverse, flauti diritti e fiffari

(programma)


Giovedì 22 novembre – ore 20.45
Sala Damiano Chiesa – Francenigo (TV)

CONCERTO DI SANTA CECILIA
con il Coro Multietnico CANTO SCONFINATO 
Direttore, Maria Laura Scomparcini

MASSIMO DE MATTIA ELECTROSCOPE

Vitja Balzalorsky, chitarra elettrica, elettronica
Zlatko Kaucic,
batteria, percussioni, elettronica
Massimo De Mattia,
flauto, flauto basso

Share